29 Ottobre 2011, 09.43
Valsabbia
Terremoto

La terra trema, nessun danno.

di red.

La scossa di magnitudo 4.2 è stata registrata alle 6:13 al confine fra il Trentino e il Veneto, ma sentita distintamente anche in Valle Sabbia e soprattutto sul Garda.

 
Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l'epicentro della scossa è stato in prossimità dei comuni trentini di Ala e Avio, e quelli veronesi di Brentino, Ferrara di Monte Baldo e Sant'Anna d'Alfaedo.  
Al momento non si hanno segnalazioni di danni.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
17/06/2008 00:00

La terra trema, nessun danno Un po' di paura da parte dei cittadini, ma nessun danno, almeno secondo le prime notizie pervenute in redazione, in seguito alla scossa di terremoto percepita distintamente alle 20 e 23 di questo martedì sera, fra Vobarno e Salò.

04/09/2014 08:08

La terra trema anche a Provaglio VS La scossa è stata di magnitudo 2,7 ed è stata registrata dalla Rete Sismica Nazionale alle ore 4:56, a otto chilometri di profondità

04/06/2017 20:28

Trema la terra, anche in Valsabbia Una scossa di terremoto alle 20:00:58 di questa domenica sera ha fatto tremare l'area del Garda ed è stata percepita da alcuni nostri lettori anche in Valle Sabbia

21/01/2012 06:56

Trema la terra, nessun danno Un terremoto è stato registrato ieri sera alle 20:58 con epicentro fra il Garda e la Valle Sabbia.

03/02/2016 22:55

Magnitudo 3 Ore 22:37 scossa di terremoto in Alto Garda. Al momento non si registrano danni, ma anche in Valle Sabbia è stata sentita forte. In alcuni centri dell'Alta Valsabbia la gente è scesa in strada



Altre da Valsabbia
14/08/2020

Festa dell'Assunta, la «Pasqua dell'estate»

Non ci saranno quest’anno le sagre di paese in occasione del Ferragosto, ma non mancheranno le celebrazioni presso i santuari mariani e le diverse parrocchiali dedicate all’Assunzione di Maria

14/08/2020

Weekend di Ferragosto

Avrei voluto, come lo scorso anno, segnalarvi sagre, feste, concerti e fuochi d'artificio sul Garda ma quest'anno non sarà così. Alcuni eventi però sono possibili, in osservanza delle norme anti-Covid, e di questi parliamo volentieri.

14/08/2020

«Al passo del Chiese», tappa al lago d'Idro

Sono giunti ieri sera stanchi ma soddisfatti i partecipanti al “Cammino al passo del Chiese”. Tante le persone incontrate lungo il tragitto

13/08/2020

«Al passo del Chiese» arriva in Valsabbia

Nella terza tappa del cammino lungo il Chiese, ieri Mirko Savi e i suoi accompagnatori sono passati da Gavardo per giungere a Roè Volciano da dove oggi ripartiranno per Idro

10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Un cammino di crescita e consapevolezza

È terminata con una traversata in battello da Riva a Salò il trekking “terapeutico” sull’Alto Garda con gli educatori della coop. Area per 12 ragazzi che si trovano in regime di “messi alla prova” dal Tribunale dei Minorenni

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini