06 Settembre 2011, 10.00
Agnosine
Bresciacup

Zontini e Signori sfrecciano alla 6ª Montorfano Xc Race

di red.

Giornata agrodolce per gli uomini dell’MTB Agnosine che alla tredicesima prova della Bresciacup vanno a segno con i due giovani bikers che si piazzano nella top ten assoluta in una giornata caratterizzata dalla sfortuna per i numerosi ritiri.

Sono i due giovani Mattia Zontini e Luca Signori i migliori portacolori dell’MTB Agnosine che dalla 6ª Montorfano Xc Race tornano a casa con due brillati risultati assoluti. Una gara corsa tutta assieme sino agli ultimi chilometri. Tanto cuore e altruismo per Luca Signori che, quest’anno mai al top della condizione ed al rientro proprio domenica alle gare in territorio bresciano, si mette a disposizione del compagno di squadra aiutandolo per gran parte della gara nel disperato tentativo di un ultimo assalto alla prima posizione nella classifica a tempo del calendario riservato alle prove cross country del circuito.

Luca parte dietro e recupera numerose posizioni prima di raggiungere Mattia a circa metà della prima tornata. I due sfrecciano fianco a fianco sino a quando Signori termina il suo “lavoro” da gregario improvvisato. Al traguardo Mattia Zontini è 7º assoluto e sale sul secondo gradino del podio tra gli èlitesport 1 mentre Luca Signori, , conquista a sua volta la seconda posizione tra gli èlitesport 2. Cristina Dusina ingaggia l’ennesimo duello stagionale con la rivale Seneci alla quale si arrende solo agli ultimi chilometri conquistando comunque un ottimo 2º posto che le regala morale e fiducia per la graduatoria generale a punti della Bresciacup 2011 che la vede ancora leader a due tappe dal termine.

Adriano Zorzi, 29º assoluto, si deve accontentare solo di un 6º posto tra i master 3 che non rispecchia pienamente il valore del tenace biker di Sabbio Chiese quest’oggi in leggera difficoltà. Alberto Bianchi segue sempre nei master 3 con un buon 7º posto, Alessandro Marchi sfiora il podio con il 4º posto tra gli èlitesport 1 mentre tra i master 1 Enrico Andrini festeggia il miglior risultato stagionale con un inaspettato 5º posto. Ma se da una parte troviamo tanti atleti affermarsi nelle varie categorie ne troviamo altrettanti che pagano caro il conto con la sfortuna. Il primo ad arrendersi è Maiko Sanvitti che nel corso del primo dei tre giri accusa noie con la catena, poco dopo tocca anche ad Enrico Micheletti cedere alle bizze del cambio mentre Gianfranco Graziotti accusa un irreparabile rottura del deragliatore.

Fonte comunicato stampa by aesportnews

In foto
. Mattia Zontini sul secondo gradino del podio
. Luca Signori sul secondo gradino del podio



Aggiungi commento:
Vedi anche
02/09/2011 08:00:00

Domenica la Montorfano Xc Race A Rovato i ragazzi del Montorfano Bike Team stanno rifinendo la logistica in vista della tredicesima tappa della Bresciacup 2011, ultima prova Xc del Circuito.

24/03/2011 10:00:00

Zontini primo, Trenti, Signori e Dusina sul podio alla Monticelli Bike Alla prima prova del Circuito Bresciacup si fanno subito notare gli uomini dell’MTB Agnosine che portano a casa due maglie da leader e numerosi risultati.

22/04/2015 09:24:00

Agnosine Bike, ancora 48 ore per l'iscrizione Si chiuderanno giovedì allo scoccare della mezzanotte le procedure per la raccolta delle iscrizioni alla 2ª prova del Circuito Bresciacup. Ecco il programma dettagliato che darà vita ad una giornata di assoluta mountain bike su di un tracciato che più XC non si può

01/09/2012 08:00:00

Quanti giovani alla Montorfano XC Race! All'ultima tappa della Bresciacup XC massiccia presenza di giovani promesse della mountainbike. Oltre 50 atleti appartenenti alle categorie giovanili animeranno la gara franciacortina sul divertente tracciato di Rovato.

19/04/2012 07:00:00

Zontini e Dusina, buono l'esordio alla Bresciacup Sei impavidi alfieri dell’MTB sfidano la pioggia e si presentato a Monticelli Brusati per la prima prova del Circuito Bresciacup. Ai buoni risultati di Mattia e Cristina si contrappone la sfortuna di Alessandro Trenti, obbligato al ritiro per la rottura della catena.



Altre da Agnosine
28/06/2020

Caduto da fermo

E’ finito in ospedale con codice giallo, un 58 enne di Agnosine caduto a terra mentre aspettava che si alzasse la saracinesca del garage

22/06/2020

Fabio Lozito capogruppo dell'anno

È stato assegnato al capogruppo di Agnosine il premio “Milesi” per il 2019. Premiato anche un alpino di Moniga e il gruppo di Valvestino

11/06/2020

L'urto poi le fiamme

Sequenza terribile per un frontale avvenuto sotto la prima delle gallerie che da Agnosine portano al Passo del Cavallo. Le due persone coinvolte sono state salvate dai primi ad accorrere

10/06/2020

Di Roberto vive ancora il sorriso

Saranno celebrati questo venerdì a Prevalle i funerali di Roberto Taroli, il 21enne travolto e ucciso dalla sua stessa auto lunedì scorso a Binzago di Agnosine

09/06/2020

Muore travolto dalla sua stessa auto

L’incidente è avvenuto a Binzago, frazione di Agnosine. La vittima è un 21enne di Prevalle che si trovava in compagnia della fidanzata

09/06/2020

«No, non si può morire così, a 21 anni»

Roberto Taroli aveva frequentato l'Itis Castelli a Brescia e da un pao d'anni lavorava nel reparto tecnico dell'Ivar di Prevalle

31/05/2020

Per Mario sono 66

Tantissimi auguri a Mario di Agnosine che proprio oggi, domenica 31 maggio, festeggia il suo 66° compleanno

28/05/2020

Il bianco del Carfio/2

Abbiamo chiesto ai responsabili della IRO, l’unica acciaieria rimasta fra quelle che negli anni ’80 hanno utilizzato le tre discariche dismesse, di offrirci il loro punto di vista

28/05/2020

Il bianco del Carfio

Tre imponenti discariche di rifiuti d’acciaieria situate nel Comune di Agnosine sono state sottoposte a sequestro dai Carabinieri Forestali di Vobarno. Nei guai quattro imprenditori

22/05/2020

Gli 87 di nonna Margherita

Tantissimi auguri a Margherita di Agnosine che proprio oggi, venerdì 22 maggio, festeggia 87 primavere

boxlat.inc.html
Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente