Skin ADV
Martedì 02 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Buona Festa della Repubblica!

Buona Festa della Repubblica!

di Maria Rosa Marchesi



31.05.2020

31.05.2020 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

01.06.2020 Odolo

31.05.2020 Gavardo

01.06.2020 Vobarno

31.05.2020 Agnosine

01.06.2020 Val del Chiese

01.06.2020 Storo

01.06.2020 Vobarno

31.05.2020 Salò



24 Aprile 2011, 07.45
Garda
Base Jumping

Salta col paracadute e si impiglia in parete

di val.
E' successo a Campione del Garda ad un neozelandese di 30 anni. Rocambolesca l'azione di salvataggio.

Un salto nel vuoto, l’adrenalina che va a mille, poi lo strattone del paracadute che si apre.
Questo è il Base Jumping, moderna tecnica sportiva estrema che promette sensazioni mozzafiato.
E anche qualche infortunio.
 
Come ieri pomeriggio sul dirupo che sovrasta l’abitato di Campione del Garda dove un 30enne neozelandese è rimasto impigliato nelle rocce a strapiombo sul lago, a diverse decine di metri d’altezza.
Sul posto il 118 ha inviato subito l’eliambulanza ed è toccato al tecnico del Soccorso Alpino presente sempre fra l’equipaggio provare ad intervenire direttamente in parete per levare il base Jumper, che per fortuna non si era fatto quasi nulla, dall’incomoda posizione.
 
L’esperto si è fatto calare col verricello su una cengia dove era possibile arrivare senza che le pale dell’elicottero picchiassero sulla parete rocciosa, è salito fino a raggiungere lo sportivo 30enne che nel frattempo stava recuperando il paracadute e l'ha messo in sicurezza.
 
A quel punto c'era "solo" da calarlo con una corda per una ventina di metri, fino in un punto dove l’elicottero ha potuto riprenderli entrambi col verricello e portarli alla base della parete.
Un intervento veloce, tanto che gli uomini del Soccorso Alpino che per ogni evenienza erano partiti dalla Valle Sabbia, hanno potuto rientrare prima ancora di raggiungere Campione.
 
Tutto bene quel che finisce bene: per il Base Jumper non è stata necessaria nemmeno una visita al Pronto soccorso.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID8913 - 24/04/2011 11:06:16 (delirio) QUESTI EXTRACOMUNITARI
VENGONO DA NOI A CREARCI SOLO PROBLEMI!!BUONA PASQUA...............DAI CHE SCHERZO, LO SAPPIAMO TUTTI, SE UNO HA I SOLDI NON E' MAI EXTRACOMUNITARIO....


ID8914 - 24/04/2011 11:11:06 (liberopensiero76) ;)
grande delirio!!! son qui che sghignazzo ancora!!! ;)) buona pasqua anche a te!!!


ID8918 - 24/04/2011 17:07:06 (Denis66) anche a Pasqua,,,,,,,,,,,,
leggo str.....e...................bravi................


ID8919 - 24/04/2011 18:21:41 (delirio) PER DENIS66
DENIS (SE SANTA SEI) (66) (OPPURE SANTO) NON PRENDERTELA SE SI FOSSE FATTO MALE NON AVREI FATTO BATTUTE.......


ID8924 - 24/04/2011 22:01:03 (blurex) Buona Pasqua
meno di un mese fa ai piedi del Pizzoccolo c'è stato un morto, oggi c'è mancato poco. è possibile che a 30 anni non si riesce a divertirsi in un modo meno deficiente? a 30 anni si dovrebbe capire che la nostra vita non è solo nostra, appartiene anche ai nostri genitori che ci hanno concepito cresciuto educato coccolato, appartiene ai nostri amici con i quali abbiamo condiviso tanti bei momenti, appartiene a chi ci ama. che diritto abbiamo di far soffrire tutte queste persone solo perchè abbiamo bisogno di adrenalina per sentirci vivi? siamo sicuri che non si possa vivere con un po di adrenalina in meno? scusate lo sfogo, Buona Pasqua a tutti.


ID8926 - 25/04/2011 08:37:37 (delirio) BRAVO BLUREX
Hai ragione..............parole sante...... non si può vivere pensando che la vita sia solo la nostra, la nostra vita e' l'anello di una delle tante catene infinite ........... quando muore un ragazzo questa catena si spezza..


ID8928 - 25/04/2011 10:38:00 (sonia.c) già!
sentirsi responsabili verso sè stessi e anche verso gli altri! farebbe bene pensarci anche in un senso più "ampio"! ad esempio non votare certi partiti xenofobi............ ih ih questa per denis......


ID8956 - 25/04/2011 19:51:46 (Denis66) mi spiace....
Che ho inizziato a votare solo nel 84/85 pero' non si parlava di xenofobia....neanche negli anni di piombo e br anarchici e via dicendo...voto Lega e me ne vanto.....E voi...PC PD PRC PSD solo la P in comune...mentre parecchie persone hanno cambiato ideaV E R G O G N A


ID8958 - 25/04/2011 19:58:04 (blurex)
cosa c'entrano la politica e la xenofobia con questo articolo?


ID8962 - 25/04/2011 20:12:55 (Denis66) opss...
Vero............Ma le persone non possono fare quel che vogliono della loro vita?O devono chiedere il permesso a qualcuno


ID8979 - 25/04/2011 23:58:00 (bado68) ......
per denis66 e sonia c. il commento di blurex è più che giusto! Questo è un bel sito dove si può leggere e commentare quello che succede, ma NON è obbligatorio per qualsiasi motivo finire sulla politica. Perchè se muore qualcuno, se fanno una rapina, se nasce un bambino, se un cane la fa per strada non è sempre colpa della politica!!! (destra centro o sinistra che sia) Perchè così facendo alla gente normale passa la voglia di leggere i commenti perchè tanto vanno sempre a finire lì. scusate lo sfogo e auguri a tutti


ID8987 - 26/04/2011 16:02:43 (blurex) x denis 66
certo che puoi fare della tua vita quello che vuoi, ma se ci rifletti un attimo potresti scoprire che nel momento in cui decidi di fare certe cose hai stabilito che la tua vita non vale niente e che quindi puoi buttarla nel cesso. Quando ti vengono certe idee prova ad andare in un ospedale, cercare il reparto dei malati terminali, trovane uno della tua età che si dispera perchè sa che deve morire e cerca con tutte le sue forze di vivere un giorno di più e spiegagli perchè a uno sano, giovane e forte non gliene frega niente di morire. magari riesci a convincerlo..... o gforse ti convince lui del contrario. ciao


ID8990 - 26/04/2011 16:40:00 (liberopensiero76) so che mi tirerò addosso antipatie
ma mi sento di non essere d'accordo fino in fondo con quanto dici, blurex. Capisco benissimo il tuo discorso e lo apprezzo, credimi, ma d'altra parte ci sono tanti di quei pericoli per la nostra incolumità che non faremmo più nulla. Alla stesso modo è infatti pericoloso andar in moto, scalare una montagna, prender un aereo, sciare, fare parapendio, o anche solo mi vengon in mente molti lavori... sì, la vita è sacra e ne sono consapevole, come sono sicuro che questa e altre attività di lancio non rientrano nel mio futuro perchè mi fanno davvero paura, ma quando c'è una passione, purtroppo si accettano anche dei rischi, più o meno accentuati ...per come son io cercherei di evitarli, ma chiunque pratica alcuni tipi di attività ne è ben conscio. Per di passione si tratta, quindi capisco che sia difficile potervi rinunciare. E l'animo umano è teso verso la vita ma anche verso le emozioni...


ID9029 - 27/04/2011 10:30:09 (blurex) x liberopensiero
Le emozioni sono un po il sale della vita, ma come tutte le cose anche questo sale usato poco da sapore alla vita, abusato fa male, male da morire. Questa nostra UNICA vita, come dici tu, gi abbastanza complicata e il cosidetto destino fa la sua parte da solo senza che lo aiutiamo noi a far danni. Io penso che quando una persona per sentirsi vivo deve andare a sfidare la morte forse ha bisogno dello psicanalista (sperando che non cada dal lettino). Si possono cercare emozioni anche facendo qualcosa che se va male non ti fai male, ma forse per scoprire queste dobbiamo renderci conto che noi non siamo l'universo, per ne siamo parte e siamo noi a decidere quanto questa parte sia importante.


ID9038 - 27/04/2011 13:24:55 (liberopensiero76) non ti do torto,blurex,
solo non mi sento di biasimare chi invece reputa certe emozioni una componente cos importante per la sua vita che a rinunciarvi non riesce,pur essendo conscio dei rischi che comportano.L'Uomo per sua natura proteso verso scoperta e rischi connessi.Non saremmo andati sulla luna,non avremmo esplorato fondali marini...Poi sia chiaro che condivido la tua idea della sacralit della vita,ma hai mai visto gli occhi di un alpinista che conquista la vetta nonostante i rischi che si corrono in alta montagna?a volte giusto che una persona viva appieno la propria esistenza con le passioni che lo rendono vivo:impedirglielo sarebbe come impedire ad un'aquila di volare...e in questo rientra tutta la sfera privata di scelta riguardo come vivere la propria vita.e poi,permettimi, ho capito cosa intendi con la ricerca spasmodica di adrenalina che nasconde un senso di pochezza e vuoto,ma molte volte han invece pi bisogno dello psicanalista proprio quelli che ingabbiano le emozioni nelle paure...


ID9039 - 27/04/2011 14:19:22 (blurex) x liberopensiero
credo che noi due la pensiamo molto diversamente sul valore della vita e quindi sull'uso che ne possiamo fare, ma in fondo è giusto così, io se necessario, continuerò a preferire una vita leggermente insipida nel rispetto del mondo che mi circonda e delle scelte che ho fatto tanti anni fa. Non importa se non finirò mai sui giornali o in televisione, mi bastano l'affetto e la stima di quelli che mi conoscono e che di certo non mi chiederanno mai di fare pazzie per rispettarmi di più. Un conto è rischiare la vita per un progetto o per un'impresa particolare che comunque faccio fatica a giustificare e un altro è rischiarla per divertimento e questo non lo riesco ad accettare.


ID9040 - 27/04/2011 14:42:46 (liberopensiero76) x blurex
Se rileggi bene quanto ho scritto, ho affermato che pure io non rischio inutilmente e credo nella sacralit della vita, "accontentandomi" di emozioni meno pericolose.Ho sempre rifiutato voli in parapendio o lanci con paracadute o scalate di cascate ghiacciate proprio per questo motivo.Ma come invece adoro andare in moto,non sforzo nessuno e non do torto a nessuno se ha paura a salirci.La diversit dei nostri pensieri non era in questo,quindi, ma nel giudicare o accettare che altri possano mettere a repentaglio la propria di esistenza.E che non sempre questa scelta dettata dal voler apparire o dimostrare qualcosa o di doversi sentire rispettati, ma molte volte da una propensione pi o meno accentuata a spingersi oltre la "normalit".Probabilmente ogni cosa ha il proprio tempo e credo che anche ci si lancia in attivit pericolose abbia fatto delle scelte,o sappia (spero per lui...) a che rischi va incontro.tutto qui ;) ciao ciao!


ID9050 - 27/04/2011 23:37:49 (blurex)
Sono convinto che la grande maggioranza di coloro che fanno quelle cose non si rende conto del rischio che corre, sono più gli incoscenti degli eroi, sono quasi tutti convinti che può andar male solo agli altri e non succederà mai a loro. Per quanto riguarda i rimanenti e la loro libertà di disporre della propria vita, se uno è credente sa cosa deve fare, se non lo è e non si chiama Tarzan fa comunque parte di una società civile con le sue regole e le sue leggi, le più importanti sono quelle non scritte:affetti, amicizie, rapporti interpersonali di vari livelli, ecc...,a questo punto la vita è mia e la gestisco io è solo una dimostrazione di grande egoismo........ Bnotte.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/07/2016 07:59:00
Bloccato in parete Ci hanno messo alcune ore arampicandosi di notte, ma alla fine gli uomini del Soccorso Alpino l'hanno tirato giù. Avventura a lieto fine di un "base jumper" sulla parete di Campione


12/10/2017 07:35:00
Base jumper si schianta sulla spiaggia L’incidente è avvenuto a Campione del Garda. A cadere un 29enne finlandese che ha rimediato una serie di fratture agli arti, ma non sarebbe in pericolo di vita

26/04/2010 07:28:00
Si lancia col paracadute, disperso Si tratta di Michele Avanzi, 41enne di Gavardo. L'uomo si è lanciato nel vuoto dalla Paganella ieri mattina alle 10. L'hanno cercato inutilmente.

06/01/2011 07:45:00
Solo come un cane L'hanno individuato mentre era bloccato su una parete rocciosa da un paio di giorni. Complesse le operazioni di recupero che sono fortunatamanete andate a buon fine.

19/11/2014 07:00:00
Grande frana a Campione Le notizie sono ancora frammentarie perchè gli eventi sono avvenuti poche ora fa, intorno alle 3 e mezza di questa notte, quando una frana grandi dimensioni ha coinvolto l'abitato di Campione del Garda.
(Aggiornamento ore 10)




Altre da Garda
01/06/2020

Nicola Speziani, terzo posto nei 30' Indoor Timelapse

Il portacolori e capitano del Gruppo Volontari del Garda Salò, nell'Italian Coop & Garofalo "Home Race" 30' Indoor Timelapse, si è piazzato terzo nella categoria 2° anno Ragazzi, con un'eccellente prestazione dopo lo stop legato a un infortunio e al lockdown

30/05/2020

Sonia e gli «anta»

Tanti auguri a Socian, di Navazzo di Gargnano, che proprio oggi, sabato 30 maggio, compie 40 splendidi anni


29/05/2020

Dalla mattina alla sera, tantissimi eventi online:

Incontri con gli autori in pillole sull'animazione con Marco Antonio Zanoni e Marco Galli, la prima Cinericetta, un pomeriggio per i più piccoli con cortometraggi d'animazione e un laboratorio, cinema e musica. Chiude la giornata un evento dedicato interamente ai registi Franco e Mario Piavoli

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Egato ed Acque Bresciane associazione oscurantista?

In merito alla tenuta o meno della condotta sublacuale e alle ipotesi di soluzione prospettate, intervengono congiuntamente anche Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia - Comitato Gaia – Comitato Visano respira – Acqua e Aria pulite- Futuro Ambiente Lombardia

28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


28/05/2020

Venerdì l'apertura del FilmFestival del Garda

Sarà il film Druga strana svega (The Other Side of Everything) di Mila Turajlić ad aprire la XIII edizione della rassegna cinematografica gardesana quest'anno tutta in streaming

27/05/2020

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità

26/05/2020

Si torna in quota, dieci regole per frequentare i rifugi

E' il “Piano rifugio sicuro” stilato dal CAI per il ritorno in montagna dopo l'emergenza Coronavirus. Necessario prenotare il pernottamento e rispettare scrupolosamente le indicazioni del gestore

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia