Skin ADV
Lunedì 21 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





29 Settembre 2009, 07.00
Pertica Bassa O
Mountain bike

Trasferta Bike&Wine per la Polisportiva Pertica Bassa


Momenti di vero piacere per il Team Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa per il primo podio a Montalcino per la Granfondo del Brunello e della Val d'Orcia.

Che si tratti di scelta, tattica o casualità non importa, quello che resta è l'emozione dell'aver saputo ridisegnare l'esperienza ciclistica di gruppo in un modo del tutto originale. Nata dal clima goliardico di squadra l'idea del gareggiare con piacere insieme verso il podio ha trovato il suo scenario ideale in quel di Montalcino. Gli ingredienti c'erano tutti: il viaggio, i paesaggi incantati, le prelibatezze per il palato, il bianco, il rosso ed il blu, un percorso, l'amata Mountain Bike e, soprattutto, un traguardo da tagliare tutti insieme. L'approvazione unanime ed il contagioso entusiasmo diffusosi tra fedeli e simpatizzanti del Team Cicli Bacchetti MTB Pertica Bassa ha portato 30 temerari a tentare l'intentato. Scattato il via ai preparativi, i diversi incarichi hanno trovato un loro rispettivo vigile responsabile: il capitano Matteo Pialorsi travolto da medie di tempi e proporzioni tra resistenza, lunghezza tracciato, condizioni fisiche per singolo atleta, il presidente Manuel Bacchetti inerpicato nella ricerca del comfort della location adeguato alle esigenze dei prescelti e di un menù in linea con la rilevanza dell'evento, il fidato Mario Manera ad orchestrare le leggi della logistica, Enrico Mutti occupato nella definizione del numero di break lungo l'autostrada e nella scorta di salame, formaggio e rosso, Enrico Cadenelli Gps stradale del gruppo, Henry Freddi nel ruolo di intrattenitore e così via. Nulla doveva esser lasciato al caso; l'operazione era troppo grossa per farsela perdere di mano. Sveglia alle 6 di sabato 19 settembre. Si parte con una missione nel cuore da portare a termine.

Per riuscire nell'intento era necessario affievolire l'istinto agonistico dei più reattivi e di controparte incentivare l'impegno dei più tranquilli, riuscendo a motivare anche quelli che per non trovandosi ai due estremi avrebbero potuto, in base alle circostanze, lasciarsi rapire da qualche spirito libero.

Per questo la missione ha richiesto un'accurata pianificazione delle attività di preparazione o, se preferite, di contorno; un hotel con piscina tutto a nostra disposizione, una prenotazione alla cantina Banfi con visita guidata e degustazione, e per conoscere meglio il territorio e come prova per la gara dell'indomani si è optato per una cena tipica nelle vie del centro. Ovviamente ogni tappa era occasione per lo scambio di tattiche e strategie; il vociare tra gli atleti non era altro che un susseguirsi di consigli. Questo era il bello; in una squadra ci si conosce, si conoscono gli slanci e i limiti del compagno, li si riescono a calibrare in base alla propria prestazione e la nostra intenzione era proprio quella di riuscirci a gestire, ma, e qui sta la difficoltà, eravamo in 18!

Carichi di determinazione ci troviamo in griglia e con la consapevolezza che per noi quella gara non era una semplice gara ma la gara del Nostro Team. Quindi, in ordine, dovevamo partire, non fermarci ma aspettarci, sostenerci, tenere, per alcuni, a freno gli impeti, non arrabbiarci con quello che non ce la fa, non fare comunella con quello che va, scordarci il cesto e infine, goderci tutti insieme gli applausi di tutti i nostri tifosi, anche loro questa volta accomunati sia negli applausi sia nelle attese.

E' proprio vero che quando ci si mette il cuore le cose escono bene e quindi sì, ce l'abbiamo fatta, abbiamo tagliato il traguardo tutti insieme (le posizioni dal 285 esimo al 302 esimo posto su 302 atleti classificati erano tutte nostre); chi più stremato, chi più riposato, chi con la solita battuta pronta, chi con la bici danneggiata, ma tutti con un gran bel sorriso. Complimenti a tutti sia per i calcoli che si son rivelati corretti (le probabilità di foratura, l'intensità di crampi, la classifica dei cedimenti morali, la posizione in classifica), sia per lo spirito che ci ha uniti in questa avventura. Un'esperienza unica, certo divertente, ma resa possibile da ognuno di noi.

Grazie a tutti gli eroi di giornata che meritano menzione rigorosamente in ordine alfabetico.
Dopo i 62 km di fatiche ecco a voi: Armanni Emilio, Bacchetti Christian, Bacchetti Manuel Nicola, Bertelli Luca, Biella Cristian, Bossini Battista, Cadenelli Enrico, Capelli Andrea, Dolcini Paolo, Facchetti Ivan (non partente per infortunio ma presente con il gruppo), Freddi Fulvio, Freddi Henry, Giacomini Pietro, Manera Mario, Mantelli Davide, Maruelli Diego, Mutti Enrico, Pialorsi Matteo e Vallini Domenico.
E come non citare tutti i nostri sostenitori/accompagnatori, dal piccolo Nicholas Bacchetti alla coppia Renata ed Aldo, Alessandra, Sonia, Elena, Paola e ben due Elisa.

Questo è il nostro primo podio di squadra a Montalcino.

Teresa Venturi
Polisportiva Pertica Bassa

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/08/2009 12:00:00
Trasferta “Bike&Wine” a Montalcino In occasione dell’ultima gara del Circuito Nobili Mtb il Team Cicli Bacchetti Mtb di Pertica Bassa organizza una trasferta aperta a chi vuole visitare questo famoso angolo di Toscana.

16/06/2016 11:22:00
La Sunset Bike taglia il traguardo della decima edizione Tutto pronto a Pertica Bassa per accogliere i biker che parteciperanno domenica alla Granfondo delle Pertiche. Percorso testato in condizioni di bagnato e d'asciutto per garantire la sicurezza dei partecipanti

20/03/2009 00:00:00
Presentazione del Team Cicli Bacchetti Questo sabato, in una suggestiva location quale il rifugio “Amici Miei” ai piedi della Corna Blacca, in località Paghera a Pertica Bassa, si terrà la presentazione ufficiale del Team Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa 2009.

16/03/2010 11:00:00
In sella con la Polisportiva Nove divise, vecchi e nuovi sponsor per il team di mountain bike Cicli Bacchetti Mtb Pertica Bassa che si prepara alla nuova stagione agonistica.

20/06/2017 10:00:00
Samuele Porro e Annabella Stropparo re e regina dell'11ª Sunset Bike Sono loro a dominare la gara organizzata domenica dalla Polisportiva Pertica Bassa, proposta per il secondo anno nella versione Granfondo delle Pertiche



Altre da O
26/10/2010

La zucca

Utilizzata non solo in cucina, ma anche in cosmesi e in medicina, la zucca viene persino usata come contenitore e come utensile.

18/10/2010

Cucina regionale della Basilicata

La Basilicata (chiamata anche Lucania) ha il notevole pregio di conservare intatto buona parte del proprio patrimonio ambientale e boschivo.

18/10/2010

Attese

Tornando indietro con la moviola dei ricordi mi trovo sovente ingarbugliata dentro quel filo sottile e resistente che tiene insieme l’ansia per raggiungere nuovi traguardi di crescita. (4)

14/10/2010

«Indian takeway»

Per ogni figlio di immigrati c’è sempre un momento di consapevolezza che mette a disagio.

13/10/2010

Cucina regionale dell'Umbria

L’Umbria è una regione dove tradizione e semplicità dominano la gastronomia.

11/10/2010

L’omaggio degli alpini alla Madonna del Don

Ieri a Mestre il dono degli alpini bresciani dell’olio per la lampada votiva per l’icona della Vergine portata dal fronte russo da un cappellano militare, per ricordare i caduti della campagna di Russia.

11/10/2010

Bando per progetti sperimentali

Tempo fino al 18 ottobre per presentare domanda. Sono a disposizione 2 milioni e 300 mila euro.

11/10/2010

Piccoli uomini crescono

ALBUM: Piccoli uomini crescono.
ARTISTA: Jet Set Roger.
SITO UFFICIALE: www.jetsetroger.it

11/10/2010

Il mito si trasforma: arriva la Mini SUV

Rivoluzione in casa Mini: arriva infatti la Countryman, la prima Mini a trazione integrale e 5 porte.

07/10/2010

Colori e ritmi della creatività

La vera molla che fa scattare la vita è sicuramente la creatività.

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia