18 Giugno 2020, 06.23
Blog - Sputi

Politicus

di Sal Paradise

I termini nel corso dei secoli cambiano i loro significati originari, assumendone a volte alcuni diametralmente opposti a quelli di partenza


Politicus in latino significa “cittadino”, in quanto appartenente alla polis. Essere un politico quindi nei tempi antichi, era cosa importante, costruttiva e intrisa di enorme significato.
Oggi con lo stesso termine intendiamo coloro i quali vanno ad occupare cariche decisionali, luoghi di potere, amministrazioni e quant’altro riguardi le Cosa Pubblica.

Oggi non sarebbe affatto sbagliato affermare di non avere amministratori, ma politici.

L’amministratore gestisce la Cosa Pubblica e prova a proiettarla nel futuro, facendo scelte il più possibile ponderate, spesso anche impopolari, ma volte al miglioramento della stessa.
Esso può amministrare bene o male.

Il politico campa di slogan, promesse, arringhe ad hoc, comizi, proclami e quanto più blando e falso possa esistere.
Esso va alla ricerca di consensi, che tradotti in voti gli consentiranno di gestire la Cosa Pubblica, sfruttando i climi societari e puntando alla pancia degli elettori.

Per essere un buon amministratore, bisogna avere buonsenso, intelligenza, lungimiranza, competenza e diverse altre doti necessarie a garantire un buon governo.

Per essere un buon politico, basta munirsi di uno staff atto a gestire sia l’immagine pubblica che la comunicazione (soprattutto social), nel dubbio buttarla quasi sempre in caciara, dire tutto per non dire niente, evitare di rispondere alle domande dando sempre la colpa agli altri, etichettare come nemici o invidiosi gli oppositori e cosa importantissima, mai fare autocritica…

…poi se ridotti al lumicino, lasciare che a difenderci siano delle ciliegie e non dei validi contenuti (presunti o tali). 



Commenti:
ID82358 - 18/06/2020 12:07:56 - (Venturellimario) - Suggerimento

Se volete che ci si abbona, evitate articoli di politica faziosi.La cronaca è utile ed interessante, il resto essendo soltanto ideologia (aria fritta) ne abbiamo già abbastanza

ID82360 - 18/06/2020 18:36:17 - (Avvocato) -

ma invece di elrmosinare abbonamenti perché non vi fate finaziare dai vostri amichetti del pd e dintorni ? visto che gli date spazio per propaganda .... comunque meglio le ciliege a verona che gli stuzzichini nelle ville blindate a Roma

ID82361 - 18/06/2020 20:26:42 - (ubaldo) - Ma lei, Avvocato dei miei...

Oltre che sparlare e sproloquiare vigliaccamente protetto dall'anonimato, è forse in grado di scrivere un testo con pensieri di senso compiuto uno dietro l'altro in modo da farne una lettera al direttore? L'aspetto, ci metta la faccia, vedrà che non ho problemi a pubblicare il pensiero di nessuno. Ubaldo Vallini

ID82362 - 18/06/2020 20:48:49 - (Ale23) - non cadete...

nel tranello di questi giornalai che mettono apposta articoli provocatori.ignorarli è la scelta migliore,si dissolveranno da soli.

ID82363 - 18/06/2020 22:22:57 - (Dru) -

Possibile che solo i cretini sanno scrivere in Valsabbia? Parliamoci chiaro, il Salvini non ha ragione, senza tanti giri e retorica inutile, se mio figlio di 13 anni si comportasse come si è comportato con la mascherina e ciliege lui, prenderebbe una sberla. 13 anni senza alcuna velleità politica e di presidenza del consiglio. Ma dove siamo caduti?

ID82364 - 18/06/2020 23:02:26 - (Avvocato) -

bravo direttore arrogante e sbruffone continua cosi che non vai da nessuna parte poveretto

ID82365 - 18/06/2020 23:23:02 - (Avvocato) -

e pensare che avevo stima per lei ... piu volte volevo contattarla per esprimerla personalmente ... invece si è rivelato persona presuntuosa arrogante saccente .. cose crede di dirigere .. si vada a vedere altri quotidiani online sempre di piccole realta locali e con l'umiltà impari qualcosa

ID82371 - 19/06/2020 16:22:27 - (sal_paradise) - .....

....mi sto dissolvendo! (da solo)

ID82372 - 19/06/2020 20:18:04 - (Avvocato) -

chissa se poi il democratico direttore insultera anche gli abbonati premiun che commentano in contradditorio col suo alto pensiero .. ci voglio proprio provare

Aggiungi commento:
Vedi anche
17/02/2020 10:03

L'odio Fomentarlo è facile, spegnerlo è cosa ardua. Per diffonderlo bastano pochi giorni, o addirittura poche ore, ma per dissolverlo spesso non bastano secoli

08/02/2020 11:00

Educazione C’è una cosa che lega i video di Chiara Ferragni e quelli di Matteo Salvini, gli annunci di Matteo Renzi e le “stories” dei calciatori di serie A, delle soubrettes o di chiunque “conti” e sia in possesso di un profilo social

16/03/2019 06:36

Stranieri La Coca cola, i jeans e le gomme da masticare nel dopoguerra.
Il caffè, le patate e i pomodori dal 1492...

05/05/2019 08:00

Ventenni I ventenni che inneggiano al Ventennio dimostrano, come sosteneva Gramsci, che la “storia insegna, ma non ha scolari”, e se li ha non studiano

25/03/2019 09:15

Influenze Questa storia del farsi influenzare sembra che funzioni solo con le cose negative. Secondo me, se si è influenzabili, lo si è sempre



Altre da Blog-Sputi
19/04/2020

E dopo...

Ci sono sempre un prima, un adesso ed un dopo; qualunque sia la situazione.
Quella che viviamo adesso è una condizione temporanea, figlia di ciò che è stato, e madre di ciò che sarà o che potrebbe essere

25/02/2020

Virus

Non ho alcun mezzo né competenza per poter giudicare questo virus. Non so se sia letale, o se non lo sia, se sia un progetto creato ad hoc in laboratorio o se il governo abbia fatto tutto quanto possibile per affrontarne la diffusione...

17/02/2020

L'odio

Fomentarlo è facile, spegnerlo è cosa ardua. Per diffonderlo bastano pochi giorni, o addirittura poche ore, ma per dissolverlo spesso non bastano secoli

08/02/2020

Educazione

C’è una cosa che lega i video di Chiara Ferragni e quelli di Matteo Salvini, gli annunci di Matteo Renzi e le “stories” dei calciatori di serie A, delle soubrettes o di chiunque “conti” e sia in possesso di un profilo social

20/10/2019

Sono tornati

Stanno tutti insieme appassionatamente, come un tempo, forse perché si stimano, o magari perché non hanno altra scelta; l’unica cosa certa è che sono lì per lo stesso motivo: far vedere che esistono

(4)
04/10/2019

Voti

Sia chiaro un po’ per tutti: quando un ministro giura, lo fa sulla Costituzione e non sulla Bibbia

(10)
30/08/2019

Responsabilità

È la parola più usata da ogni esecutivo in procinto di assumere il potere

(3)
24/07/2019

Bambini e babbioni a Bibbiano

Quella di Bibbiano è una vicenda sconvolgente ma, cosa che molti dimenticano, ancora in fase di svolgimento

(9)
16/06/2019

Matria

In me una domanda sorge spontanea (ed anche un po’ polemica): perché da sempre si parla (e tanto) di Patria, ma non si è mai parlato di Matria?

(1)
02/06/2019

Bufale

Al giorno d’oggi conta molto di più far propagare un messaggio che valutarne la veridicità. Ciò che risuona un po’ come pura proclama pubblicitaria è purtroppo realtà, telematica e non

(5)