Skin ADV
Martedì 10 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE


Giuliana Franchini, psicologa psicoterapeuta infantile, autrice di libri sulla relazione educativa e favole per aiutare i bambini a crescere bene.
Giuseppe Maiolo,  psicoanalista junghiano, scrittore e giornalista, si occupa di formazione dei genitori e di clinica dell’adolescente.
Officina del Benessere, Puegnago tel. 0365 651827
Prima neve a Faserno di Storo

Prima neve a Faserno di Storo

di Gianni Cortella



09.12.2019 Bagolino

09.12.2019

09.12.2019

09.12.2019 Vestone

09.12.2019 Sabbio Chiese Provaglio VS Valsabbia

09.12.2019 Pertica Bassa Valsabbia

09.12.2019 Valtrompia

08.12.2019

09.12.2019 Vestone

09.12.2019 Bagolino






09 Dicembre 2019, 08.00

Blog - Genitori e figli

Lo sguardo distante della trascuratezza

di Giuseppe Maiolo
La parola “negligenza” nella lingua italiana sembra andata in disuso. Riguarda il comportamento svogliato di chi mette poco impegno nel proprio dovere. In inglese si dice neglect ed è invece un termine molto utilizzato per indicare la trascuratezza, che è una forma di maltrattamento

Colpisce il fatto che la trascuratezza sia un male in continua crescita, soprattutto se ogni anno con la Giornata mondiale dei diritti dei bambini del 20 novembre insistiamo con l’affermare quello che serve ai bambini per crescere e quello che li ferisce.

Le ricerche ci dicono che il maltrattamento in aumento è la disattenzione fisica, materiale e affettiva nei confronti dei bisogni del bambino proprio quando, nei primi anni di vita, sono fondamentali l’attenzione e la vicinanza, cioè le cure amorevoli del genitore.

Uno studio del CISMAI e di Terre des hommes del 2014 segnalava che nei servizi (sociale, psicologico e neuropsichiatrico) il 52,7% dei minori presi in carico per maltrattamento è vittima della negligenza genitoriale.

Si tratta di bambini trascurati e abbandonati a loro stessi che subiscono la distanza dello sguardo di genitori disattenti e omissivi, incapaci di soddisfare le esigenze primarie dei figli, oppure carenti sul piano affettivo e assenti su quello educativo.

Così non si tratta di pensare che la trascuratezza sia solo quella del genitore che si scorda il figlio in macchina sotto il sole cocente. La negligenza più diffusa è quella comune e quotidiana, fatta di gesti e azioni offensive che non sono mortifere, ma altrettanto danneggianti.

È una forma di violenza sottile, difficile da far emergere, perché nascosta in mezzo alla fretta con cui oggi si vive e apparentemente giustificata dalle mille incombenze lavorative che affliggono gli adulti.

Si manifesta nella quotidianità quando, ad esempio, un bambino viene ripetutamente ritirato in ritardo dal nido o dalla scuola dell’infanzia, oppure ogni qualvolta gli adulti si scordano di fornirgli la merenda per la pausa. Sembrano piccole cose ma feriscono in profondità e che vanno lette come azioni inconsciamente offensive e atti mancati che nascondono insoddisfazione, rabbia e pulsioni violente.

Oggi poi, complici le nuove tecnologie digitali, la trascuratezza rischia di aumentare a dismisura e vestire abiti consoni al tempo in cui viviamo. C’è ad esempio quando, suggestionati dal potere dei dispositivi digitali e catturati dal fascino del display retroilluminato, non ci guardiamo più negli occhi.

Questa distanza dello sguardo prodotta dai telefonini ha già un nome e si chiama “Phubbing”. È questa la nuova trascuratezza. Una forma diffusa di distrazione che porta un po’ tutti ad essere più concentrati sul proprio smartphone che sull’ interlocutore di fronte a noi.

È la crescente mancanza di interazioni visive che riduce l’ascolto e la partecipazione a renderci trascuranti. Perché se stiamo altrove con il pensiero e con i sentimenti finiamo per essere emotivamente distanti gli uni dagli altri, in un crescendo di isolamento fisico e psicologico che è davvero pericoloso.

I danni non sono ancora immaginabili, ma le ipotesi sono allarmanti.

Giuseppe Maiolo
psicoanalista
Università di Trento


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
29/07/2019 10:10:00
Genitori separati e vacanze coi figli Se le vacanze con i figli vanno sempre preparate, quelle dei genitori separati soprattutto i non affidatari, hanno ancora di più la necessità di essere pensate e organizzate con attenzione

18/11/2018 08:00:00
Madri che uccidono Uccidere i figli e togliersi la vita è un gesto che ti appare mostruoso, inconcepibile, innaturale e contrario all’idea che abbiamo delle madri che i figli li mettono al mondo e li fanno crescere.

07/10/2018 08:00:00
Genitori separati e affido dei figli. Ma quale riforma?
Ci siamo abituati, negli anni scorsi, ai bambini con la valigia sempre pronta, usata non per fare vacanza quanto, piuttosto, per andare da casa della mamma a quella del papà e viceversa


22/07/2019 09:30:00
In vacanza con i figli
Andare in vacanza è sempre piacevole, ma oggi andarci con i figli richiede un’attenzione e una programmazione particolare, se non si vuole che l’agognata vacanza si trasformi in stress


22/08/2019 09:15:00
Togliere i cellulari dalle mani dei genitori per sostenere la loro funzione educativa I compiti principali dei genitori di oggi sono quelli di educare all’uso consapevole della rete e allo stesso tempo non far perdere il rapporto con la natura



Altre da Genitori e Figli
02/12/2019

Educare i maschi

Hanno fatto scalpore i dati recenti dell’Istat che ci hanno mostrato uno scenario sconvolgente sulla violenza alle donne, la quale colpisce nel corso della vita il 31,5% delle 16-70enni, ovvero più di 6 milioni...


25/11/2019

Coltivare la tolleranza

La giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne che ogni anno ricorre il 25 novembre, a mio avviso dovrebbe essere prima di tutto un’occasione per condividere la lotta all’intolleranza

18/11/2019

Parole di odio e controparole

“Le parole fanno più male delle botte” diceva Carolina Picchio, forse la prima adolescente italiana vittima di cyberbullismo

02/11/2019

Hallowen, una festa da capire

Può sembrarci una festa inventata che non ci appartiene, e in gran parte lo è, ma in fondo, nella tradizione da cui deriva, rappresenta uno dei riti di passaggio che ha a che fare con il cambiamento

28/10/2019

La povertà educativa e i comportamenti a rischio dei giovani

“Il tempo dei bambini” è il titolo del nuovo Atlante di Save the Children Italia presentato pochi giorni fa a Roma. Il report, corposo, fotografa la situazione italiana, dove negli ultimi dieci anni i minori in povertà assoluta sono oltre 1,2 milioni


21/10/2019

Come si cresce oggi tra like e follower?

“Ciascuno cresce solo se sognato” così scriveva Danilo Dolci molti anni fa. Ed è esattamente quello che anch’io nel lavoro con gli ho adolescenti in crisi ho sempre trovato

18/10/2019

Hikikomori. Quei ragazzi ritirati in casa

“A casa mia sto bene, ho la mia camera, il mio pc, il mio mondo!”. Così dicono quelli che piano piano se ne vanno da scuola e dalla vita di tutti i giorni richiudendosi in casa. Via da tutto


07/10/2019

Mamme tigri e figli stressati

La “mamma-tigre” è ormai una metafora nota. Descrive un modello educativo materno che, negli ultimi anni, si è diffuso anche da noi.

29/09/2019

Adolescenti, suicidio e social

Qualche mese fa una ragazza di 16 anni della Malaysia si lancia dal terzo piano della sua abitazione dopo aver postato su Instagram una domanda “Aiutatemi a scegliere D o L”

23/09/2019

Dimenticare un bambino in auto. Perché?

Ti sconvolge non poco la notizia di un bambino dimenticato in auto da un genitore, come è accaduto di recente a Catania


Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia