Skin ADV
Domenica 18 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Poesie, modi di dire, curiosità e immagini dal mondo...

Don Claudio Vezzoli è il parroco di San Benedetto, la parrocchia del quartiere I° Maggio in città,
ed è anche consigliere provinciale e regionale della Coldiretti.
Ci farà compagnia ogni settimana.
 

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE



03 Novembre 2018, 16.16

L'angolo di don Claudio

I Santi ed i morti

di don Claudio Vezzoli
La solennità dei Santi e la commemorazione dei fedeli defunti hanno in comune lo sguardo verso il cielo, un guardare oltre per il credente, vivendo con la nostalgia della patria celeste
 
...Ma ancora possiamo chiederci che cosa o chi dobbiamo aspettarci dopo che “sorella morte” ci ha chiamato e come possiamo immaginare il paradiso o la vita eterna.

Fa parte dell’umanità l’interrogativo riguardante l’aldilà, che ne sarà della nostra vita lunga o breve, se la nostra anima sopravviverà, se esiste davvero un paradiso o un inferno, se esiste davvero una vita piena dove non ci sarà più, come dice l’Apocalisse "né pianto né morte“.

Questi interrogativi sono stati elaborati nei secoli dalla filosofia, dalle religioni e dalla teologia, la stessa Bibbia ne parla con immagini e la liturgia dei santi e dei morti ci offre uno spunto per guardare il tutto con la speranza.

Probabilmente è un desiderio molto intenso in quanto dal modo in cui pensiamo la morte viviamo la nostra esistenza, se la morte è la fine di tutto viviamo con il “carpe diem”, se invece è un passaggio allora viviamo da pellegrini.
Di fronte al mistero della morte o siamo spaventati o siamo fiduciosi e tranquilli. Può essere difficile affrontare questo passaggio ma comunque resta il fatto che dobbiamo integrarla nella nostra vita .

L’integrazione della morte della nostra vita può aiutarci a vivere più serenamente o, perlomeno, ci rende consapevoli che prima o dopo dobbiamo porre attenzione alla fine della nostra esistenza.
Soltanto se accettiamo questo passaggio come punto di arrivo della nostra esistenza terrena e non come un annientamento, possiamo vivere già su questa terra da risorti.

Ci viene incontro San Paolo
che ci ricorda che il cristiano piange i suoi cari morti ma il lutto deve essere diverso dagli altri:la speranza che ci attende caratterizza il modo con cui affrontiamo la nostra morte e quella delle persone care che ci hanno lasciato.

Dobbiamo liberarci da quelle immagini spaventose che il passato ci ha lasciato per trasformarle nel vivere è più sereni e, come cristiani, la speranza non è solo un atteggiamento da conquistare ma un dono di Cristo risorto.
E così facendo viviamo le beatitudini evangeliche che la liturgia ci ha donato nella solennità dei Santi, ci riconcilia e ci fa vivere in armonia con noi stessi e con la nostra vita senza cercare altri surrogati che la società ed il mondo oggi ci propone.

Don Claudio


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/11/2015 08:43:00
A Storo la fiera dei Santi Oggi lunedì,in occasione del giorno dei Morti, a Storo ci sarà la tradizionale Fiera dei Santi, il cui piatto del giorno sarà rappresentato dalla trippa in brodo.

02/11/2017 10:14:00
Trippa per la fiera dei Santi Una tradizione che rimane immutata quella del succulento piatto di trippa in occasione della fiera che si tiene a Storo nel giorno della commemorazione di tutti i defunti

01/11/2015 07:00:00
Ognissanti Nel cielo dell'autunno a fine ottobre si disegna l'inizio di un ciclo freddo, buio e povero che nel tempo attuale sveglia Santi Morti e zucche vuote

02/11/2018 08:54:00
I mòndoi per i Morti Anche la nostra terra ha delle tradizioni legate alla ricorrenza della commemorazione dei defunti. Ecco qual è

02/11/2008 00:00:00
Oggi la commemorazione dei defunti Il 2 novembre la Chiesa celebra la commemorazione di tutti i defunti. È una giornata particolare, dedicata al ricordo di chi ci ha lasciato.



Altre da Don Claudio
02/10/2018

L'arte del vivere

Il mese di ottobre ci ricorda che ormai è già iniziato l’autunno con le giornate limpide che ci avvolgono con una luce tenue e, nello stesso tempo, è il mese dove la stagione ci fa godere i frutti della terra

14/05/2018

Il germoglio

Siamo in una stagione in cui possiamo vedere qua e là dei germogli. Sono germogli della natura, ma quelli dell’uomo sono davvero evidenti, oppure dobbiamo andare in profondità per capire ed intuire?

01/04/2018

La Pasqua dono del Risorto

La Pasqua è la solennità più importante per noi cristiani, centro di tutto l’anno liturgico e della nostra vita spirituale

21/02/2018

«Collocazione provvisoria»

C’è un aneddoto della vita pastorale di don Tonino Bello, vescovo di Molfetta ormai entrato nella casa del Padre, che è particolarmente significativo in questo tempo dell’anno liturgico.

06/12/2017

Andiamo fino a Betlemme

Andiamo fino a Betlem. L’importante è muoversi. L’Avvento ci ha invitato, sull’esempio del Battista, a percorrere le vie della conversione ed ad annunciarla a tutti

17/08/2017

Estate è viaggiare... e non solo

Oggi le persone viaggiano molto. La tecnologia ci ha dato delle macchine che in poco tempo ci portano da un luogo all’altro

12/04/2017

La Pasqua, dono del risorto

La Pasqua è la solennità più importante per noi cristiani, centro di tutto l’anno liturgico e della nostra vita spirituale

02/11/2016

La storia di Jerry

Oggi don Claudio Vezzoli ci regala questa storia, raccolta qualche anno fa, ma sempre attuale

04/10/2016

Dio Esiste?

La fede e la scienza, due sorelline che si tengono per mano (52)

27/09/2016

Essere cristiani

Consigliere ecclesiastico in seno alla Coldiretti regionale, don Claudio Vezzoli si chiede quale senso abbia, al giorno d'oggi, testimoniare la propria cristianità all'interno delle associazioni, ad esempio durante la giornata del Ringraziamento


Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia