Skin ADV
Venerdì 24 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Poesie, modi di dire, curiosità e immagini dal mondo...

Don Claudio Vezzoli è il parroco di San Benedetto, la parrocchia del quartiere I° Maggio in città,
ed è anche consigliere provinciale e regionale della Coldiretti.
Ci farà compagnia ogni settimana.
 

MAGAZINE


LANDSCAPE






17 Agosto 2017, 15.20

L'angolo di don Claudio

Estate è viaggiare... e non solo

di don Claudio Vezzoli
Oggi le persone viaggiano molto. La tecnologia ci ha dato delle macchine che in poco tempo ci portano da un luogo all’altro

Soprattutto oggi, con la metafisica che viene messa in discussione, la persona è diventata come un volatile: vuole superare sé stessa, ha bisogno di solcare ed attraversare cieli, mari e fiume per conoscere culture e mondi diversi.
C'è un bisogno di viaggiare ovvero un reale bisogno di sentirsi altrove.

Già Origene affermò che è meglio morire lungo la strada che porta ad un ideale irraggiungibile che non partire affatto. Ho sperimentato nella mia vita che il viaggio più lungo non è quello di andare in terre lontane, ma di uscire da sé stessi per andare incontro al prossimo.
Per dirla con Agostino, più che scalare monti e cercare i grossi flutti del mare non devo abbandonare me stesso, ma ricercare non una verità ma la Verità ed allora ben venga il cuore inquieto finchè non la trovo.

Ma una volta trovata devo cercarla ancora perché essa non è scritta in un libro, ma è un evento per il quale ho dato la vita, una persona che ci cammina accanto, è una “buona notizia”, una realtà che mi ha insegnato l’arte dei piccoli passi.

Una domanda sorge allora per ciascuno di noi: dove andiamo?
Il viaggiare allora è una domanda di senso che ci stimola, forse ci inquieta e forse ci turba ed esige una riposta, altrimenti la domanda ci accompagna in tutto l’arco della nostra esistenza.
David Maria Turoldo così pregava: ”O Padre che sei il vento delle origini, dacci il coraggio di metterci in cammino al lume delle stelle”.

San Giovanni XXIII scrisse di avere le valigie sempre pronte!
E’ vero: per dare una risposta alla domanda devo sentirmi non arrivato ma un pellegrino, tenere i bagagli pronti. Dio non sta con quelli che si fermano lungo la strada, ma con quelli che marciano e vivono. Nel camminare è più difficile trovare la strada che porta al di là del mondo che viviamo che non quella che vuole solo oltrepassare i suoi confini.

Ecco allora l’augurio che porgo a chi legge: l’estate possa essere non solo un ”vagare” da un luogo all’altro per il riposo sacrosanto, ma che sia un aiuto a capire in quale direzione stiamo andando, ricordando che il viaggiare dovrebbe essere sempre un atto di umiltà.
Se poi l’estate è un tempo per leggere meglio ancora: è un’occasione per vivere meglio. Il libro è come il cibo: alcuni libri vanno assaggiati ed assaporati con gusto, altri inghiottiti per arrivare alla fine. Un libro ha valore se ci aiuta nella vita e ci giova, se dalla lettura scaturisce un input, una energia che ci rinnova e dà alla vita nuovo entusiasmo e nuova freschezza.

Nella mia biblioteca ho la bibbia ed altri libri di varia natura, dal religioso al profano.
Quando tento di immergermi nella lettura, nel poco tempo a disposizione, i libri diventano come essere viventi che desiderano parlarmi per farmi dono di qualcosa.
C’è una cosa importante da dire a questo punto: non mi affido ai libri, semplicemente li uso per trasformare un po’ del mio tempo in qualcosa di bello e delizioso.

Il viaggiare e la lettura sono occasioni per mantenermi vivo, per guardare alla vita con occhi diversi, così che la conversazione di persone del passato e del presente mi aiuti ad entrare nella vita arricchita dalla mia fede e da persone che con la loro ricerca hanno contribuito a rendere il mondo un po’ migliore e più bello.

don Claudio

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/08/2015 09:08:00
Le parole dell’estate La parola e le parole sono un ottimo spunto per vivere l’estate, una estate di “qualità” ovvero non un tempo solo per divertirsi e riposare, ma occasione per scoprire alcune parole-chiave che riguardano la nostra esistenza

02/11/2015 11:21:00
Democrazia, dignità umana e emancipazione sociale Oggi assistiamo alla crisi del diritto...

31/08/2016 09:06:00
Pensieri per l'estate L’estate è un tempo che ci dona la natura, ma può essere un tempo propizio dell’anima, quando rifiorisce il deserto là dove la nostra vita ha bisogno di nuovo di vitalità

23/06/2015 11:12:00
Estate... musicale Dopo la riflessione sul vino e più che mai nella stagione estiva, può essere utile riflettere su alcune realtà semplici e salutari che mi possono aiutare a rispettare le necessità del corpo e dell’anima


04/12/2015 08:40:00
Liberi di viaggiare Il 3 dicembre si è celebrata la giornata internazionale delle persone con disabilità. C'è ancora molto da fare. Ecco intanto una app per la ricerca di luoghi certificati, dove la disabilità non è handicap




Altre da Don Claudio
12/04/2017

La Pasqua, dono del risorto

La Pasqua è la solennità più importante per noi cristiani, centro di tutto l’anno liturgico e della nostra vita spirituale

02/11/2016

La storia di Jerry

Oggi don Claudio Vezzoli ci regala questa storia, raccolta qualche anno fa, ma sempre attuale

04/10/2016

Dio Esiste?

La fede e la scienza, due sorelline che si tengono per mano (52)

27/09/2016

Essere cristiani

Consigliere ecclesiastico in seno alla Coldiretti regionale, don Claudio Vezzoli si chiede quale senso abbia, al giorno d'oggi, testimoniare la propria cristianità all'interno delle associazioni, ad esempio durante la giornata del Ringraziamento


31/08/2016

Pensieri per l'estate

L’estate è un tempo che ci dona la natura, ma può essere un tempo propizio dell’anima, quando rifiorisce il deserto là dove la nostra vita ha bisogno di nuovo di vitalità

05/05/2016

Democrazia, dignità umana ed emancipazione sociale

Oggi assistiamo alla crisi del diritto: ce ne rendiamo conto quando si compiono degli atti legislativi, quando un tribunale emette una sentenza, assistiamo al difficile rapporto tra magistratura e potere esecutivo. È un problema che riguarda non solo il mondo giudiziario ma anche la chiesa (13)

17/02/2016

Il lavoro agricolo

Interessante questo intervento di don Claudio rivolto agli agricoltori della Coldiretti, in un incontro di preparazione alla Pasqua

15/12/2015

I regali nello sgabuzzino

Ho trovato questo racconto e le dono a voi. Ci ricorda il vero significato del Santo Natale

02/11/2015

Democrazia, dignità umana e emancipazione sociale

Oggi assistiamo alla crisi del diritto...

01/09/2015

Il ponte

Ho trovato questo racconto e lo dono a voi. Un contadino e il suo bambino erano in cammino verso un paese vicino, per la fiera annuale. La strada passava sopra un ponticello di pietra sgretolato e traballante per il fiume in piena... (1)

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia