Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE






16 Febbraio 2019, 14.54

Blog - Maestro John

Ciao, Augusto!

di John Comini
Oggi le campane suonavano tristemente: ci ha lasciati Lauro Augusto (che tanti chiamavano “Gusto”). Era un uomo forte e tutto d’un pezzo, purtroppo un lungo e inesorabile male ce l’ha portato via 

Non ho avuto la fortuna
di incontrarlo di frequente, ma quelle poche volte che lo vedevo mi sorrideva sempre e aveva un atteggiamento sereno e aperto. 
 
Si era sposato con la dolce Anna Massolini, e insieme formavano una coppia davvero bella e radiosa. La figlia Cristina con il marito Luca gli ha regalato due meravigliosi nipoti, Silvia e Lorenzo, che sono stati per Augusto il regalo più bello. 
 
Conosco bene il fratello di Augusto, Antonio, una persona a cui sono legato da amicizia fin da ragazzo. Antonio, come il fratello, è conosciutissimo in paese per la sua simpatia, il suo senso dell’amicizia e della disponibilità. Augusto e Antonio hanno avuto due genitori esemplari: il papà (scomparso purtroppo giovane) e la mamma Maria Lazzarini con generosità si sono sempre sacrificati per il bene della famiglia, dando testimonianza di persone oneste e laboriose. 
 
La mamma era una persona straordinaria, con Emi, Daniela, e gli amici Tiziana e Gigi di Brescia andavamo spesso a trovarla, e sempre (insieme ad Antonio) ci accoglieva con il sorriso, con belle parole… e con qualche fetta di salame (che non guasta mai!). Anche quando per motivi di salute la mamma non ha più avuto l’uso della gamba, lei sorrideva sempre, non si abbatteva e non si lamentava, conservava una dolcezza meravigliosa. E certamente questo suo carattere così dolce e altruista l’ha trasmesso ai figli. 
 
Lo ricordo al campo sportivo come un bravo calciatore, giocava con tenacia e si faceva apprezzare come uomo di squadra; la sua grinta si accompagnava sempre al rispetto degli avversari. Claudio Fondrieschi mi ha gentilmente inviato una scheda della carriera calcistica di Augusto Lauro.
 
Ha esordito giovanissimo nella prima squadra del Gavardo, ha poi giocato anche in più rappresentative provinciali sia giovanili sia di 2ª e 3ª categoria. Terzino grintoso, abilissimo sull’uomo e nell’anticipo, dalle grandi dote atletiche, ha giocato anche negli allievi del Virle (poi Rezzato), Società che aveva formato un autentico “squadrone” pescando tra i migliori allievi delle squadre della Provincia.
 
Il Virle (in cui Augusto era titolare nel ruolo di terzino destro) nel 1970 ha conquistato il titolo di Campione Italiano di categoria con finali in Sardegna. 
 
Tornato a Gavardo, dopo alcuni anni in prima squadra si è trasferito al Prevalle, Società che da poco si era affacciata al campionato nazionale dilettanti di 3ª categoria. Augusto è rimasto a Prevalle parecchi anni, e qui ha chiuso la sua carriera agonistica.
 
Con Augusto se ne va una persona davvero buona, tutti quelli (e sono tanti) che l’hanno conosciuto hanno potuto apprezzare le sue qualità umane, la sua sensibilità, il suo senso della famiglia e dei valori più autentici.
 
Mando un grande abbraccio alla moglie, alla figlia e ai nipoti: siate fieri di aver avuto un marito, un padre e un nonno così! Adesso Augusto sarà nel cielo azzurro, fra le bianche nuvole del Paradiso. Vuoi che nel Regno della felicità non ci sia un pallone per fare una partita?
 
Ciao, Augusto!
 
John
 
Nelle foto:
- Il sorriso di Augusto
- La squadra (e i supporters) che vinse i tornei notturni a Gavardo e Villanuova nel 1969 (in piedi da sx: Claudio Grumi, Gianni Facchetti, Antonio Facchetti, Massimo Susio, Sergio Venturelli e Lorenzo Andreassi; accosciati da sx: Antonio Rivetta, Gelsomino Tebaldini, Osvaldo Abarabini, Augusto Lauro e Claudio Fondrieschi)
- Io e l’amico Antonio (fratello di Augusto) mentre pitturiamo la ringhiera
 
Grazie a Claudio Fondrieschi per la gentile collaborazione 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/11/2018 13:56:00
Ciao, Andrea Prezioso! Ieri sera, tornando a casa, ho letto una di quelle mail che non vorresti mai leggere...

10/02/2019 09:45:00
La bottega del formaggio Adesso che ho avuto la certezza (sigh!) che il Mercato Coperto è chiuso, vorrei dedicare un piccolo ricordo a quella splendida bottega…

08/04/2018 10:50:00
Le tasche piene di sassi Accadeva spesso. A ricreazione, in cortile. Un bambino correva verso di me esclamando “maestro John, guarda che bello!” E mi mostrava un sasso. Io esprimevo stupore. Ma non fingevo. Era stupore per la poesia che i bambini hanno nell’animo

24/01/2019 15:18:00
Ciao, Giuseppina! Stamattina è partita per il Paradiso Giuseppina Cobelli, suocera di mio cognato Luigi Avanzi e nonna di Matteo e Marcella

04/11/2018 11:36:00
L'apocalisse Come un bollettino di guerra. Una tragica ondata di maltempo ha flagellato l’Italia, con venti fortissimi e pioggia incessante, provocando un vero disastro



Altre da Maestro John
13/02/2019

Grazie, Bruno!

Ieri improvvisamente ci ha lasciati Bruno Filippini. Ci sono persone che si prodigano per gli altri senza tanti squilli di tromba, senza mettersi in mostra. Lui era una di queste
(1)

10/02/2019

La bottega del formaggio

Adesso che ho avuto la certezza (sigh!) che il Mercato Coperto è chiuso, vorrei dedicare un piccolo ricordo a quella splendida bottega… (4)

03/02/2019

La pagella

La mia attuale moglie ha confrontato le pagelle (di color verdino) di quando frequentavamo la scuola elementare. Ed ha scoperto una cosa: lei ha i voti migliori dei miei…Nooooooo! Non è possibile!

31/01/2019

Addio, caro Dirigente!

Ieri il mio amico Mauro mi ha mandato un messaggio del Dirigente Falco: “Carissimi, con sincera costernazione e profondo cordoglio vi comunico la improvvisa ed inaspettata scomparsa del caro collega ed amico Alfonso Dal Savio.

29/01/2019

Mario e i suoi gemelli

Oggi compiono gli anni Mario Taraborelli ed i suoi nipoti Marta e Mattia, gemelli scatenati. E, per una strana combinazione astrale, ieri ha compiuto 9 anni anche l’altro nipote, il simpaticissimo Andrea

27/01/2019

La mia generazione

Guardo alcune foto delle classi ‘52 e ’53 che mi hanno dato i miei amici Maria Festa e Sergio Baronchelli. Penso agli anni passati, alla mia generazione… 

24/01/2019

Ciao, Giuseppina!

Stamattina è partita per il Paradiso Giuseppina Cobelli, suocera di mio cognato Luigi Avanzi e nonna di Matteo e Marcella

23/01/2019

E per tetto un cielo di stelle...

Grande festa sabato a Magasa: la cittadinanza onoraria a Mario Tonincelli e Pietro Menga, l’intitolazione di una piazza al maestro Vito Zeni ed i solenni Tridui celebrati dal Vescovo Tremolada (1)

20/01/2019

Una famiglia accogliente

Oggi pomeriggio sarò a Bagolino con la “signora Maria”, che reciterà presso la Rsa. Vado sempre volentieri a Bagolino, sia perché è un centro stupendo, pieno di vita e di cultura, sia perché conosco delle belle persone... (1)

13/01/2019

Cavalli e cavalieri...

…per non parlar di maniscalchi, sellai e carrettieri.
Il 17 gennaio è la festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali (1)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia